the fashion jungle
Scritto da: Alessandra

La Spezia e Genova #NoCashTrip day 4

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Il #nocashtrip è arrivato al quarto giorno e non abbiamo ancora provato ad acquistare un giornale in edicola, siamo a La Spezia, proviamo!

Anche qui abbiamo riscontrato non poche difficoltà, alcune edicole non hanno il pos, altre lo utilizzano solo per effettuare ricariche telefoniche quando ad un certo punto troviamo quella che fa al caso nostro.

Lorenzo Fantoni #nocashTrip Alessandra Razete

L’edicola Amato è gestita dalla signore Enrica e dal figlio, la simpatica signora ci racconta il motivo che li ha spinti a prendere la decisione di installare un pos all’interno del loro esercizio commerciale.

Lorenzo Fantoni #nocashTrip Alessandra Razete

Vendono quotidiani, riviste, enciclopedie, giochi, gadget, abbonamenti e biglietti di diversi tipi, con tutta questi prodotti è facile intuire il perché della loro scelta, in più sono stati incoraggiati anche dal fatto che molti turisti al momento dell’acquisto di un giornale del loro paese esibiscono la carta di credito come unico metodo di pagamento.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Lorenzo Fantoni #nocashTrip Alessandra Razete

Una giornata ricca di sorprese comunque; arrivati all’ora di pranzo cerchiamo un ristorante che ci possa sfamare. Alcuni non accettano pagamenti con carta.. A questo punto il paradosso: il ristoratore della sera prima e l’edicola accettano denaro elettronico e alcuni dei ristoranti della zona no?

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Qualche foto ricordo con meravigliosi panorami e poi si va a  Genova ma prima, una sosta al distributore di carburanti Eni di Arenzano.

Arriviamo dunque in hotel, una bellissima struttura che si affaccia su un panorama mozzafiato, prendiamo possesso delle camere, ceniamo e dopo decido di andare a rilassarmi in camera cominciando a leggere il libro che ho acquistato qualche giorno fa nella libreria di Prato.

Vi ricordo che potrete seguire le tappe del tour sui miei profili social e su blog di repubblica.it.

Vi lascio con questa chicca per la quale Lorenzo farà fatica a perdonarmi:

Lorenzo Fantoni #nocashTrip Alessandra Razete

L’avventura fashion di FescionLoffio continua! Quando saremo a Milano ne vedremo delle belle! J

Scritto da: Alessandra

Pisa e Forte dei Marmi: #NoCashTrip Day 3

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Dopo Firenze e Prato, il terzo giorno del #NocashTrip esordisce con la classica foto della famosissima torre di Pisa, uno spettacolo che vale sempre la pena vedere. Il prato quieto su cui si erge la torre, assediato da turisti provenienti da tutto il mondo, è la cornice suggestiva che accompagna le immancabili foto ricordo . Cerchiamo un tabaccaio che accetti la carta per comprare le sigarette di Lorenzo e Gianluigi ma ahimè non riusciamo nella nostra impresa.

“Se prendete un’intera stecca sì, ma per i singoli pacchetti no!” è la risposta di una tabaccaia del posto. Niente sigarette quindi! Passiamo alla meta successiva lontanta appena pochi chilometri: Forte dei Marmi.

La prima boutique in cui entriamo è Glamour in Rose. Poteva forse mancare nel nostro viaggio una boutique così meravigliosa? Assolutamente no!

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Le vetrine che si affacciano sulla strada sono assolutamente chic e propongono abbinamenti con i trend più seguiti della stagione. Io mi innamoro di tutto e scelgo alcuni articoli (cosa ho scelto?! Lo scoprirete tra qualche post!), ne approfitto per salutare le proprietarie del nogozio, che avevo già conosciuto al super durante la settimana della moda e la mia fantasticherrima amica e blogger Iris.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Pensate che persino Lorenzo alias FescionLoffio non ha resistito al fascino del glamour tanto da acquistare un pensierino per la moglie. Per ovvi motivi non posso svelarvi di cosa si tratta, non vorrei rovinare la sorpresa!

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Breve pausa pranzo in cui ho mangiato una fantastica focaccia ripiena di tutto e poi destinazione Twiga. La giornata putroppo non era delle migliori; nuvoloni grigi, cielo tetro e un venticello piuttosto fresco però non ci hanno impedito di rilassarci qualche ora in uno degli stabilimenti balneari più famosi d’Italia.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle Twiga Forte dei Marmi

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle Twiga Forte dei Marmi

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle Twiga Forte dei Marmi

Frutta e caffè serviti sulla spiaggia e pagati rigorosamente con carta. Si avvicina un venditore ambulante per proporci alcuni capi, chiediamo se possiamo pagare ovviamente con carta e con nostro sommo stupore risponde di sì. In che modo?! Un suo “collega” dispone di un pos portatile che può tranquillamente prestargli per portare a termine le trattive sulla spiaggia. Prova a chiamarlo ma purtroppo non riesce a rintracciarlo, niente acquisti dunque.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

La serata si conclude con una deliziosa cena a base di pesce nella trattoria Marine Rei di La Spezia. Qualità e cortesia unita alla prelibatezza dei piatti, un mix strepitoso insomma! Volete sapere come abbiamo pagato?! Sì con la carta ovviamente! Ma utlizzata con il sistema Payleven, una particolare modalità che consente di effettuare il pagamento tramite l’utilizzo di un piccolo supporto collegato a qualsiasi smartphone.

Parcheggiamo la #nocashcar in un’area a pagamento e speriamo che il giorno successivo accettino il pagamento effettuato tramite carta, altrimenti dovremmo inventare qualcosa di alternativo per raggiungere le tappe successive.

Seguite il viaggio sui miei profili social, sul blog live di repubblica.it e sul sito ufficiale dell’iniziativa.

Scritto da: Alessandra

Prato e Firenze: #NoCashDay Day 2

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Il secondo giorno di #NoCashTrip comincia con una visita molto interessante nella Casa Museo Francesco Datini, storico mercante pratese a cui viene attribuita l’invenzione della prima lettera di cambio.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Un archivio stracolmo di lettere, comunicazioni, registri e documenti ritrovati, intrisi di storia e fascino che raccontano le speculazioni finanziarie, i dissidi ed i traffici di una delle figure storico-economiche più importanti d’Italia.

Inoltre, ci è stata raccontata la storia d’amore di Francesco Datini e della moglie Margherita, una donna determinata e moderna che ha avuto un ruolo piuttosto rilavante (per cui tempi) nella vita e nelle attività commerciali del marito. (Di questo vorrei parlarvene dettagliatamente in un secondo momento)

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Durante la nostra visita, ho avuto l’opportunità di visitare la biblioteca personale del Datini e ho consultato alcuni dei suoi libri e dei registri finanziari, migliaia di pagine ingiallite testimoni di fatti e racconti che mi hanno affascinata tantissimo. Avrei trascorso volentieri l’intera giornata a leggere e spulciare tutto quel materiale, infatti non escludo l’ipotesi di tornarci presto!

Pausa pranzo trascorsa a postare e poi dritti verso Firenze.

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Durante la nostra passeggiata in giro per le vie principali della città, volevamo rinfrescarci le idee con un succo di frutta. Sapete che non siamo riusciuti a pagare le bibite con la carta?

Abbiamo cercato di approfondire la questione per comprendere il motivo per il quale, la simpatica esercente non aveva un Pos a disposizione dei clienti. Alla nostre domande lei ha risposto così:

“Non sono mica una buotique io! Vendo robe di poco conto, pochi euro!”

Abbiamo quindi dovuto rinunciare alle nostre bibite fresche e abbiamo proseguito verso Piazza della Repubblica. Volevo convincere Lorenzo, conosciuto ormai come “FescionLoffio” a fare un giro in giostra.. Probabilmente lassù qualcuno lo ama perchè anche la giostraia non ha un pos! Che disdetta!

Alessandra Razete NoCashTrip Lorenzo Fantoni

Un giro per il mercato di San Lorenzo, dove tutti gli stand sono forniti di pos e accettano le carte di credito, (a proposito, voi lo sapevate? Io no!) e poi la classica tappa alla Fontana del Porcellino, dove ahimè vige ancora la regola del lancio della monetina per un desiderio. Ebbene sì, confesso di aver tenuto da parte una moneta.. Desiderio espresso.. Funzionerà?!

Alessandra Razete NoCashTrip The Fashion Jungle

Veloce giro da H&M con FescionLoffio, rassegnato ormai all’idea di un entusiasmante shopping tour, poi cena e nanna.

Vi ricordo che potrete segure il #nocashtrip su laRepubblica.it, sui miei profili social e sul sito ufficiale del progetto!

PS Sapevate che FescionLoffio tutte le mattine posta una foto della tshirt che indossa? :D

Alessandra M Razete

Alessandra M Razete

Student, Blogger, Shopaholic, Fashion Addicted

Personal Shopper, Aspiring Writer

alessandra@thefashionjungle.com

Seguimi su Facebook! Seguimi su Twitter! Seguimi su Instagram! RSS
The Fashion Jungleon Google+
Archivio
Acquista scarpe on line